Problemi dell'infanzia e dell'adolescenza

Questionario per i genitori

Questionario per i genitori

Il seguente questionario si pone l’obiettivo di aiutare i genitori a osservare e meglio comprendere le problematiche che essi si trovano ad affrontare quotidianamente con i propri figli. Attraverso le risposte i genitori possono individuare con maggiore chiarezza gli ambiti di difficoltà, ma anche le capacità, le competenze e i bisogni dei bambini. Buon lavoro!

 

La vita in famiglia
- Vostro/a figli/a si sveglia volentieri al mattino?
- Alla sera riesce ad andare a letto all’ora da voi stabilita?
- Ha facilità nell’addormentamento?
- Ha un sonno regolare o si sveglia durante la notte?
- Usa il pannolone durante la notte?
(Se la risposta è affermativa, l'uso del pannolone è adeguato all'età?)
- Fa regolarmente colazione al mattino?
- Ha un buon rapporto con il cibo?
- Con chi trascorre maggiormente il tempo al di fuori dall’orario scolastico?
- Quali sono i suoi giochi preferiti?
- Ci sono momenti in cui riesce a giocare da solo/a oppure ha sempre bisogno della presenza dell’adulto?
- Quali sono i suoi cartoni animati preferiti?
- Quanto tempo, più o meno, sta davanti alla tivù?
- A quali attività della famiglia partecipa?
- Accetta e rispetta le regole della vita quotidiana?
- In che modo esprime la gelosia verso l’eventuale fratello o sorella?
- Come potreste definire il vostro bambino o la vostra bambina? Individuate gli aggettivi che vi sembrano più giusti.

- timido/a
- aggressivo/a
- oppositivo/a
- pigro/a
- sognatore/trice
- lento/a
- insicuro/a
- superdotato/a
- disinteressato/a
- coccolone/a
- affaccendato/a
- altro

 

 

Il bambino e la scuola
- Vostro/a figli/a si è inserito/a tranquillamente nella scuola materna?
- E nella scuola primaria?
- Va volentieri a scuola?
- Si separa con tranquillità dai genitori quando è il momento di entrare a scuola?
- Racconta le cose che fa a scuola?
- A casa ripropone giochi e attività che ha fatto a scuola?


Il bambino fuori casa e fuori scuola
- Esce volentieri con voi?
- Partecipa con entusiasmo alle esperienze fuori casa?(una gita, la spesa, una passeggiata, l’incontro con altri bambini…)
- Frequenta coetanei al di fuori della scuola?
- Quali sono gli spazi esterni che frequenta?
- Con chi esce di solito?


In sintesi
In seguito alle risposte date, in quali momenti della vita di vostro figlio o di vostra figlia si manifestano, secondo voi, maggiori difficoltà:
- Nella vita in famiglia
- A scuola
- Fuori casa e fuori scuola

 

Rispetto a quale problematica di vostro/a figlio/a vi sentite maggiormente in difficoltà come genitori:
- gelosia
- aggressività
- lentezza
- disinteresse
- rispetto delle regole
- insicurezza
- difficoltà al distacco
- timidezza
- opposizione
- chiusura
- altro

I contenuti di questa pagina sono di proprietà di Centro Method Srl - Dott.ssa Monica Pratelli e riguardano tematiche di approfondimento relative ai settori Psico Medico Pedagogico e di Terapia Familiare.
Se lo ritenete opportuno usateli per arricchire vostri approfondimenti, contenuti, discussioni e analisi citandone la fonte. È gradito un link di supporto a questa pagina e un gesto di condivisione.
NEWS ED EVENTI
IN VACANZA CON MAMMA E PAPA'

Tante idee “estive” per aiutare a crescere i propri bambini

Richiedi il materiale gratuito

 

leggi tutto
I nostri contatti

Diagnosi e terapia delle difficoltà dei bambini e degli adolescenti

Consulenza ai genitori e agli insegnanti

Per informazioni e richieste di appuntamento:

0587 617027-347 5721675 

 

 L'importanza dello Screening per i bambini da tre a sei anni

 

LE NOSTRE INIZIATIVE PER L'ESTATE:

Laboratorio Infanzia 

Summer Camp per consolidare le competenze

Siete pronti per la scuola media?

Strategie e metodo di studio


  

Il nostro canale youtube


La nostra pagina Facebook

leggi tutto
LIBRERIA
I bisogni educativi speciali. Diagnosi, prevenzione, intervento

I bisogni educativi speciali. Diagnosi, prevenzione, intervento

Il testo propone una panoramica delle difficoltà e dei disturbi che s’incontrano con maggiore frequenza nella scuola, facendo riferimento all’ICD10 e al DSM-5, ma con uno sguardo ampio, che tiene conto dei vissuti con gli occhi degli alunni, dei genitori e degli insegnanti, per individuare strade percorribili attraverso un intervento integrato tra scuola, famiglia e servizi.  Acquistalo direttamente on-line, clicca qui

Centro Method - Istituto Psico Medico Pedagogico Via S. Pertini, 16 56035 Perignano-Lari (PI) - E-mail: info@centromethod.it - info@terapiafamiliare.com - ©2013
Powered by Edimedia