DUE NUOVE GUIDE DIDATTICHE

LA SCUOLA CHE VORREI

PRIMO GIORNO

LA SCUOLA CHE VORREI

 

Tra poche ore tutti a scuola e, come sempre, anche a me viene da pensare alla scuola che vorrei. Soprattutto immagino il Capo di Istituto che dà inizio alle danze e, questa volta, ho messo in gioco la fantasia. Il mio Preside si chiama GUIDO DIRIGINI e sa fare il suo mestiere. Lavora a BORGOFIORITO, un paese un po' particolare dove si sta bene e, se c'è un problema. si risolve, come si fa in matematica. 

A BORGO FIORITO c’è un Istituto Comprensivo, con una Scuola Media, una Scuola Primaria e una Scuola dell’Infanzia. Sono scuole piccole, ma ben curate.   A guidare tutto questo “ambaradam” c’è un Preside un po’ cicciottello, che vuole fare il burbero, ma che scoppia a ridere per un nonnulla. Si chiama Guido Dirigini, ha pochi capelli sparsi qua e là, due occhi pieni di meraviglia e un’auto gialla come i limoni di Sorrento.

Guido Dirigini ci tiene molto alle sue scuole, vuole che siano pulite e ben tenute, per insegnare ai bambini e ai ragazzi il rispetto per l’ambiente. Per questo incontra spesso il gruppo dei bidelli, che, anche se lui non è il loro “capo”, sono disponibili ad ascoltarlo. Le scuole di BORGO FIORITO al mattino sono così linde che si potrebbe mangiare sul pavimento. Quando suona la campanella dell’uscita lo sono un po’ meno, ma i bambini e gli insegnanti si danno da fare per lasciare le aule meglio possibile, così i bidelli possono dare facilmente una bella ripulita. 

Dirigini ci tiene anche agli insegnanti e, all’inizio di ogni anno scolastico, fa il giro delle aule per presentarli agli alunni:

“Ecco la vostra maestra; il suo nome è Chiara Tavolozzi, è bravissima in tutto, ma ha una grande passione per la pittura e per i colori. Mi raccomando bambini, seguitela in ogni cosa e anche voi diventerete superbravi”

“Vi presento il vostro maestro; si chiama Giorgio Pentagrammi. Con lui imparerete tante cose. Lui ama la musica e, magari, se non perdete tempo a bisticciare, vi insegnerà a cantare e a suonare”.

Le sue presentazioni alle classi sono memorabili. Gli alunni se ne ricordano anche quando ormai sono alla scuola superiore, dove i presidi se ne stanno chiusi nel loro ufficio e aprono bocca solo per gridare rimproveri.

Il preside e gli insegnanti di BORGO FIORITO vanno d’accordo e, chi viene da fuori, dice che questa è una cosa davvero strana. A BORGO FIORITO i professori della scuola secondaria non si danno arie, non pensano di essere più importanti di quelli della scuola dell’infanzia. In questo strano paese tutti collaborano, si scambiano idee, prendono decisioni e, qualche volta, vanno a cena insieme.

Se c’è un problema, cercano di risolverlo, senza accusarsi l’un con l’altro. C’è un problema ed è naturale trovare una soluzione. Tutto qui.

A dir la verità a volte litigano, ma, alla fine, fanno pace, proprio come i bambini, e tutto riparte da capo come prima, anzi, meglio di prima.

I contenuti di questa pagina sono di proprietà di Centro Method Srl - Dott.ssa Monica Pratelli e riguardano tematiche di approfondimento relative ai settori Psico Medico Pedagogico e di Terapia Familiare.
Se lo ritenete opportuno usateli per arricchire vostri approfondimenti, contenuti, discussioni e analisi citandone la fonte. È gradito un link di supporto a questa pagina e un gesto di condivisione.
NEWS ED EVENTI
I nostri contatti

Diagnosi e terapia delle difficoltà dei bambini e degli adolescenti

Consulenza ai genitori e agli insegnanti

Per informazioni e richieste di appuntamento:

0587 617027-347 5721675 

 

Il nostro canale youtube


La nostra pagina Facebook

leggi tutto
LIBRERIA
I bisogni educativi speciali. Diagnosi, prevenzione, intervento

I bisogni educativi speciali. Diagnosi, prevenzione, intervento

Il testo propone una panoramica delle difficoltà e dei disturbi che s’incontrano con maggiore frequenza nella scuola, facendo riferimento all’ICD10 e al DSM-5, ma con uno sguardo ampio, che tiene conto dei vissuti con gli occhi degli alunni, dei genitori e degli insegnanti, per individuare strade percorribili attraverso un intervento integrato tra scuola, famiglia e servizi.  Acquistalo direttamente on-line, clicca qui

Centro Method - Istituto Psico Medico Pedagogico Via S. Pertini, 16 56035 Perignano-Lari (PI) - E-mail: info@centromethod.it - info@terapiafamiliare.com - ©2013
Powered by Edimedia