Servizi settore psico medico pedagogico
Consulenza alla famiglia
Consulenza alla famiglia

Consulenza alla Famiglia con bambini

L’istituto offre una particolare attenzione al mondo della prima e seconda infanzia, attraverso un servizio di consulenza e terapia rivolto alla famiglia che si trova ad affrontare situazioni di disagio relative ai problemi dei loro bambini piccoli: ci riferiamo, a questo proposito, a tutti quelle piccole e grandi preoccupazioni che creano incertezza, apprensione e timore nei genitori e che, se non affrontate nei tempi giusti, possono concorrere a creare malesseri più profondi.

 

Il servizio di consulenza alla famiglia si pone l’obiettivo di affrontare precocemente il disagio, per evitare che possa protrarsi nel tempo e per sostenere i genitori in un compito che, talvolta, è davvero difficile. Le difficoltà della sfera emotivo – affettiva vengono espresse dai piccoli attraverso sintomi fisici e comportamenti in stretta correlazione alla fase di sviluppo. Può trattarsi quindi, nei neonati, di un pianto continuo, di un rifiuto del cibo, per giungere poi all’incapacità di avere il controllo sfinterico o all’ansia da separazione che impedisce il contatto con ambienti extrafamiliari o, ancor dopo, possiamo trovarci di fronte all’iperattività, all’aggressività o all’eccessiva timidezza.

 

Le sedute con la famiglia consentono di parlare insieme del problema, di comprenderne le radici e di trovare, con i genitori, nuove modalità per affrontarlo, attraverso la conquista di modalità relazionali più consone.
Consulenza alla Famiglia con adolescenti Anche la fascia di età della preadolescenza e dell’adolescenza necessita di un’attenzione particolare, in quanto rappresenta un processo evolutivo di elevata complessità.

Non sempre la famiglia è in grado di comprendere cosa avviene nella mente e nel corpo del figlio adolescente. “Non lo riconosco più” -dicono frequentemente -“Non so che cosa gli stia succedendo”.
E’ importante quindi tenere presente che si tratta di un processo evolutivo che non riguarda solo i ragazzi, ma l’intera famiglia. In altre parole, gli adolescenti mostrano difficoltà nella comunicazione con la famiglia, ma anche quest'ultima manifesta un elevato grado di difficoltà a comunicare con i ragazzi, ad accettare il loro cambiamento, a rispondere positivamente ai nuovi bisogni spesso contraddittori, di autonomia e di protezione.

 

La consulenza alla famiglia dell’adolescente permette di individuare i nuclei problematici, incoraggia e sostiene il processo di crescita nel pieno rispetto dei tempi sia individuali che familiari.

LIBRERIA
I bisogni educativi speciali. Diagnosi, prevenzione, intervento

I bisogni educativi speciali. Diagnosi, prevenzione, intervento

Il testo propone una panoramica delle difficoltà e dei disturbi che s’incontrano con maggiore frequenza nella scuola, facendo riferimento all’ICD10 e al DSM-5, ma con uno sguardo ampio, che tiene conto dei vissuti con gli occhi degli alunni, dei genitori e degli insegnanti, per individuare strade percorribili attraverso un intervento integrato tra scuola, famiglia e servizi.  Acquistalo direttamente on-line, clicca qui

Centro Method - Istituto Psico Medico Pedagogico Via S. Pertini, 16 56035 Perignano-Lari (PI) - E-mail: info@centromethod.it - info@terapiafamiliare.com - ©2013
Powered by Edimedia