Modalità di lavoro
metodo-di-lavoro-colloquio

Colloquio iniziale con i genitori e osservazione diagnostica

Attraverso un colloquio iniziale con i genitori un operatore raccoglie le notizie più significative sul soggetto in difficoltà, in modo da conoscerne la storia il più approfonditamente possibile; in seguito si passa alla fase diagnostica, che, naturalmente, ha un iter personalizzato e che viene portata avanti dagli specialisti dello Staff Clinico più indicati per la situazione da esaminare.


Colloquio di restituzione

Un colloquio di restituzione offre la possibilità di conoscere i dati emersi dall’osservazione diagnostica e di avere indicazioni circa le modalità di intervento più idonee.


Dalla diagnosi al progetto terapeutico

Ciò che contraddistingue il metodo di lavoro dell’Istituto Centro Method riguarda principalmente il passaggio dalla fase conoscitiva e diagnostica alla fase di progettazione delle modalità di intervento e, successivamente, alla realizzazione di percorsi terapeutici. La progettazione non è indirizzata esclusivamente al bambino o adolescente in difficoltà, ma coinvolge anche la famiglia. L’intervento terapeutico sul soggetto è infatti “intrecciato” con colloqui di sostegno psicologico con la famiglia; tali colloqui si pongono la finalità di raggiungere una sempre più compiuta conoscenza dei vari membri, modificando le dinamiche relazionali che possono essere di ostacolo a un adeguato processo evolutivo.

NEWS ED EVENTI
sabato 21 aprile ore 10-17

Ricreare la creatività

Proposte per lavorare con profonda leggerezza.

 

Seminario con Barbara Parrini e Cristina Lorimer

Clicca qui



leggi tutto
6 APRILE ORE 17

"Parliamo di Mediazione" 

Incontro gratuito con Monica Pratelli

leggi tutto
Sabato 14 aprile

La risorsa dei pari

Contro il bullismo, per il gioco e lo studio

leggi tutto
LIBRERIA
I bisogni educativi speciali. Diagnosi, prevenzione, intervento

I bisogni educativi speciali. Diagnosi, prevenzione, intervento

Il testo propone una panoramica delle difficoltà e dei disturbi che s’incontrano con maggiore frequenza nella scuola, facendo riferimento all’ICD10 e al DSM-5, ma con uno sguardo ampio, che tiene conto dei vissuti con gli occhi degli alunni, dei genitori e degli insegnanti, per individuare strade percorribili attraverso un intervento integrato tra scuola, famiglia e servizi.  Acquistalo direttamente on-line, clicca qui

Centro Method - Istituto Psico Medico Pedagogico Via S. Pertini, 16 56035 Perignano-Lari (PI) - E-mail: info@centromethod.it - info@terapiafamiliare.com - ©2013
Powered by Edimedia